Ultimo aggiornamento: lunedi' 26 settembre 2022 16:59

Nedved: “Tottenham? Buone possibilità di passare. Dybala deve fare sacrifici, anche nella vita privata”

11.12.2017 | 13:00

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha commentato così ai microfoni di Premium l’abbinamento contro il Tottenham per gli ottavi di finale di Champions: “E’ un sorteggio normale. Nelle coppe europee non abbiamo mai affrontato il Tottenham. In amichevole abbiamo perso, ma la sfida di Champions si giocherà fra due mesi e in estate non eravamo ancora in condizione. Vediamo come andrà. Dybala? Dybala? Abbiamo bisogno di ritrovare il miglior Dybala. Sicuramente, a 24 anni, ci sta che possa avere e alti e bassi, è normale, lui sa che ha una società che gli sta sempre vicino e quando ha bisogno può parlare e appoggiarlo, può raggiungere obiettivi massimali come giocatore, deve fare tanti sacrifici nella vita privata e sul campo deve fare il massimo possibile, così potrà arrivarci. Se Allegri sta esagerando con Dybala? Allegri è uguale con tutti, ha sempre fatto così alla Juve, mantiene le sue cose e fa bene, quando non stanno bene anche Higuain e Mandzukic vanno in panchina. Chi può decidere se non lui che li vede sempre in allenamento? Chi sta bene gioca e questo è importante.  Il Tottenham è una squadra molto solida, con un gran potenziale offensivo. C’è anche Fernando Llorente che ci conosce benissimo, speriamo che non ci dia un dispiacere come quando era al Siviglia. Noi dobbiamo però concentrarci solamente su di noi, credo che abbiamo buone possibilità di passare il turno. Finale? Ci firmerei per arrivarci ogni anno. La Juve ci è arrivata due volte negli ultimi tre anni, è una cosa che sicuramente non capita a tutti. E’ difficilissimo passare un turno di Champions, per ora pensiamo al Tottenham e a nient’altro. Vittoria col Napoli? Col Napoli abbiamo dimostrato a tutti che si vince sacrificandosi e aiutandosi tutti insieme a non prendere gol, perché là davanti siamo forti e siamo in grado di segnare. A Napoli abbiamo ritrovato compattezza, è stata una vittoria importantissima”.

 

 

Foto: sito ufficiale Juventus