Ultimo aggiornamento: mercoledi' 26 giugno 2019 12:05

Nedved: “CR7 molto più di un calciatore, è perfetto per la Juve. Su Simeone e l’Atletico…”

18.02.2019 | 18:25

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del Telegraph. Queste le sue dichiarazioni: “Cristiano Ronaldo? Con l’arrivo di CR7 è migliorata la mentalità. C’è sempre stata una mentalità forte e vincente, ma c’è qualcosa che ha portato e che ha influenzato il resto della squadra, che li ha colpiti e li ha resi ancora più fiduciosi. Questo il CR7 che mi aspettavo? È anche più di questo. Lo conoscevamo come giocatore, ma ora lo conosciamo come persona e siamo rimasti davvero impressionati dalla sua personalità, dal suo personaggio. Lui è molto più di un calciatore. Il modo in cui descrivo la Juventus è corrisponde esattamente a lui. Ronaldo è un giocatore da Juventus. Ha la mentalità perfetta. Simeone allenatore? Non è stata una sorpresa per me vedere Simeone allenatore. Era sempre una persona molto seria, un giocatore serio e uno che era fiducioso. Era sempre molto difficile batterlo, era sempre molto determinato. L’Atletico Madrid certamente riflette la sua personalità e il suo carattere. La Champions League? Mi renderebbe sicuramente estremamente felice. Volevo vincere come giocatore ma non ci sono riuscito; se riuscissimo a vincere mentre faccio parte del club sarebbe assolutamente meraviglioso, sarebbe un risultato notevole. E allora, allora potrei riposare in pace”.

Foto: Juventus sito ufficiale