Ancelotti in panchina con Gattuso sfondo Napoli Twitter

Napoli-Liverpool: le ultimissime sulle probabili formazioni

Tutto pronto al San Paolo per il big match tra Napoli e Liverpool, gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Per gli azzurri si tratta del debutto stagionale davanti al proprio pubblico in Europa, atmosfera sicuramente diversa rispetto all’amichevole estiva giocata a Dublino ai primi di agosto, in cui i Reds si imposero per 5-0. Nella conferenza stampa della vigilia, Ancelotti ha annunciato che non scenderà in campo lo stesso undici che si è visto all’Allianz contro la Juve. Tra i pali ci sarà Ospina, maglia da titolare certa anche per Mario Rui che è squalificato in campionato e agirà dal 1′ sulla corsia mancina. A destra potrebbe esserci la sorpresa Malcuit, mentre in mezzo alla difesa confermata la coppia Albiol-Koulibaly. A centrocampo, potrebbe partire dall’inizio Fabian Ruiz insieme ad Allan, con Callejon e Zielinski sugli esterni e Verdi che scalpita per una maglia da titolare. In attacco, Insigne è l’intoccabile, mentre è aperto il ballottaggio tra Milik e Mertens, con quest’ultimo in vantaggio sul polacco. Pochi cambi rispetto al big match di sabato contro il Chelsea per Jurgen Klopp. Il modulo sarà il solito 4-3-3, con l’ex Roma Alisson tra i pali, difesa composta da Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk e Robertson. In mediana spazio a Keita, Milner e Wijnaldum, favoriti su Henderson, mentre il trio offensivo da urlo sarà composto dai soliti Salah, Firmino e Mané.

NAPOLI-LIVERPOOL, LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit (Hysaj), Albiol, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski (Verdi); Mertens (Milik), Insigne. All. Ancelotti.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

 

Foto: Twitter ufficiale Napoli

Archivio: Champions League