Ultimo aggiornamento: lunedi' 20 settembre 2021 22:39

Napoli-Juve, il quiz nazionali: ecco la situazione

06.09.2021 | 23:47

Sabato 11 settembre si terrà la tanto attesa Napoli-Juventus allo Stadio Diego Armando Maradona, entrambe le formazioni hanno tanti dubbi riguardanti i rientri dei calciatori dalle rispettive nazionali.
Dalla Colombia venerdì 10 tornano Cuadrado e Ospina, per Spalletti è fondamentale avere a disposizione l’estremo difensore sudamericano dopo l’infortunio occorso a Meret. L’alternativa è il terzo portiere Marfella, probabilmente ancora non all’altezza di un palcoscenico del genere.
Nello stesso giorno dovrebbe rientrare Paulo Dybala dalla sua Argentina, dopo il caos della gara con il Brasile l’Albiceleste affronterà la Bolivia nella notte tra giovedì 9 e venerdì 10. Anche i brasiliani Danilo ed Alex Sandro, l’uruguaiano Bentancur, e lo statunitense McKennie sono fra coloro che rientreranno in extremis.
Osimhen torna tra mercoledì 8 e giovedì 9, ma domani sarà il giorno dell’esito del ricorso sulla sua squalifica.
Stesse date per Koulibaly dal suo Senegal e per Anguissa dal Camerun. Mercoledì, dunque con tutta calma per preparare al meglio la sfida del Maradona, il rientro di Lobotka, De Ligt, Rabiot, giovedì è tempo di Elmas, Rrahmani, Kulusevski, Morata, dei polacchi Zielinski e Szczesny, e infine degli azzurri Chiellini, Bonucci, Bernardeschi, Insigne, Di Lorenzo, Chiesa, Kean e Locatelli.
L’attesa per questo match cresce, così come le preoccupazioni e le ansie per i nazionali, per una sosta dopo le prime due giornate che non piace veramente a nessuno.

 

 

 

 

Foto: Twitter Napoli