Ultimo aggiornamento: giovedi' 16 settembre 2021 23:00

Nainggolan: “Volevo chiudere la carriera a Cagliari ma mi è stato negato. Patti non rispettati”

03.09.2021 | 16:30

Radja Nainggolan torna a parlare del suo addio al Cagliari, ribadendo come non sia stata una sua decisione quella di passare all’Anversa ma è stato tutto dovuto ad accordi e patti non rispettati dalla società sarda (a detta del calcatore).

Queste le sue parole a Radiolina: “Ho provato a chiudere la mia carriera a Cagliari, ma mi è stato negato. Ed è stato un dispiacere enorme. Negli anni ho rinunciato a tanti soldi per giocare a Cagliari, Ero davvero pronto ad essere un leader di questa società. Quest’estate ho detto al presidente: vengo per questa cifra. Lui mi ha fatto la sua controfferta e io ho detto: va bene. Ma se poi quella cifra viene quasi divisa in due, allora non è possibile accettare. Io ho dato la mia parola che sarei tornato, ma è stato il Cagliari a non mantenere la parola. Quindi ho scelto di tornare in Belgio”.

Foto: Twitter Cagliari