Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 00:35

Nainggolan: “Cerco di dare il massimo, ma sto sbagliando qualcosa. Con l’Inter ho fatto un patto…”

09.02.2019 | 23:47

Radja Nainggolan, centrocampista dell’Inter autore dell’assist per il gol di Lautaro Martinez contro il Parma, ha parlato nel post partita ai microfoni di Sky Sport: “Io sto cercando di dare il massimo. Questa stagione è iniziata un po’ male, non sono mai stato al 100 per cento. Poi ci sono state un po’ di problematiche non calcistiche ma adesso abbiamo deciso di fare un percorso preciso con la società. Abbiamo fatto un patto, stiamo lavorando insieme. Io voglio solo giocare a pallone e dare il massimo. Il patto? Sono cose che restano negli spogliatoi. So che sto sbagliando qualcosa e finora non ho fornito prestazioni del mio livello. Abbiamo fatto un programma differente, la società mi sta vicino e ora voglio ripagarla e dare il mio contributo. Non sono mai stato al 100 per cento e non lo sono nemmeno adesso. Spero di sentirmi sempre meglio. A 30 anno dovevo cambiare qualcosa e alcune cose, soprattutto a livello di vita personale, dovevo sistemarle. E trovando tranquillità posso lavorare anche più serenamente. Per come ho vissuto la mia carriera fino a oggi non ho mai avuto questi problemi, ma avendo iniziato con questi problemi fisici ci siamo fatti qualche domanda in più. In questo momento il lavoro fatto anche grazie ai collaboratori mi permette di ritrovarmi. Che ambiente ho trovato all’Inter? A Roma si sente molto di più il calore ma qua hanno vinto tanto e aspettano che si torni a vincere il prima possibile. Si lavora con grande tranquillità ma penso che in ogni piazza le critiche ci stanno quando i risultati sono meno buoni. Possiamo solo rispondere sul campo ed è quello che stiamo cercando di fare”.

Foto: Inter Twitter