Ultimo aggiornamento: giovedi' 24 settembre 2020 00:34

Musso: la saracinesca dell’Udinese con il record di cleen sheets in campionato

08.08.2020 | 13:30

Juan Musso è la rivelazione del campionato. Il portiere che ha totalizzato un record davvero invidiabile: 14 cleen sheets in Serie A. Un talento che molto probabilmente l’Udinese non riuscirá a tenersi stretto, perchè la carriera del portiere argentino è in costante ascesa. Dalla pallacanestro al massimo campionato italiano. È la storia di un ragazzino che cresce nelle giovanili del Racing Club. La famiglia Pozzo lo nota nella stagione da titolare che Musso disputa con il club di Avellaneda. Il suo esordio avviene nel match di Primavera Division vinto contro il San Lorenzo. Nel luglio del 2018, si accasa alla società friulana per 3,85 milioni di euro. Nel precampionato si fa male alla mano: un infortunio che avrebbe potuto complicare la stagione ma invece Musso torna in campo alla decima giornata e non viene più rimpiazzato da Scuffet, che invece viene mandato in prestito al Kasimpasa. Affidabilità, serenitá e tranquillità. L’estremo difensore, classe 1994, dona sicurezza al reparto arretrato dell’Udinese e trascina i bianconeri alla salvezza a suon di parate e di rendimento eccezionale. Nel marzo 2019 Musso fa il suo esordio con l’Argentina, nel match con il Marocco. La grande sorpresa tra i pali, che è destinata ad andare altrove e avere una brillante carriera. A Udine è nata una stella. Sulle orme di Samir Handanovic…
Foto: Twitter Udinese