Ultimo aggiornamento: martedi' 20 agosto 2019 20:26

MUSCOLI E LETTURE DIFENSIVE: SALIBA, L’ARSENAL PUNTA SUL BALUARDO DEL FUTURO

26.07.2019 | 12:30

L’Arsenal proietta lo sguardo oltre l’orizzonte e compie un investimento di prospettiva assicurandosi William Saliba. Si tratta dei uno dei migliori talenti che ha offerto l’ultima stagione di Ligue 1. Il giovane centrale difensivo, acquistato dal Saint-Etienne per una cifra vicina ai 30 milioni di euro, resterà comunque per un’altra stagione in prestito alla formazione francese. Saliba nasce a Bondy il 24 marzo del 2001 e sin dall’infanzia inizia a rincorrere il pallone. Il suo sogno è diventare un calciatore professionista, proprio come il suo idolo Lilian Thuram. Per le strade del suo quartiere sviluppa una notevole capacità nel tamponare gli avversari e nel 2008 entra a far parte del settore giovanile proprio del Bondy. Fino al 2014 Saliba cresce sotto tutti i punti di vista e nel ruolo di difensore centrale diventa quasi insuperabile per i suoi coetanei. Non a caso viene notato dal Montfermeil che lo tessera senza pensarci due volte. I suoi miglioramenti sono costanti e l’imponente fisico lo agevola in particolar modo nel gioco areo, anche e soprattutto in fase offensiva quando si tratta di andare a colpire di testa sui corner.

Nell’estate del 2016, dopo l’ennesimo campionato degno di nota, viene contattato dal Saint-Etienne che lo acquista e lo inserisce immediatamente nel proprio prolifico vivaio. Saliba si sente pronto e si fa trovare pronto sfoderando grandi performance. Le sue letture difensive, abbinate a una eccellente forza muscolare, gli consentono di meritarsi la promozione nella formazione B. Nel 2018, però, arriva anche la convocazione per il ritiro con la prima squadra. Ritiro che si rivela positivo e sorprendente per Saliba. Infatti, in poco tempo, il classe 2001 stravolge le gerarchie e si guadagna un posto in squadra venendo spesso schierato titolare al centro della difesa dal tecnico Jean-Louis Gasset. Le sue 16 presenze in Ligue 1 vengono premiate anche con la chiamata della Nazionale francese Under 20. Il suo nome inizia a circolare e l’Arsenal, sempre attento ai giovani talenti, gli punta i fari addosso fino ad accaparrarselo. Per Saliba il futuro sarà con la maglia dei Gunners, nel frattempo alle porte c’è da disputare un’altra entusiasmante annata con Les Verts. Saliba, il baluardo del futuro.

Foto: Arsenal Twitter