Ultimo aggiornamento: giovedi' 29 ottobre 2020 00:20

Muriqi: «Lazio club importante e prima squadra di Roma. Non vedo l’ora che arrivi il derby»

15.10.2020 | 14:26

Vedat Muriqi è stato un colpo importante per la Lazio, che ha corrisposto al Fenerbahce una cifra consistente per portarlo a Roma. Oggi le sue prime parole da calciatore biancocelesti. «Mi definiscono l’Ibrahimovic del Kosovo? Io sono Muriqi della Lazio e non lo Zaltan della Lazio – ha detto -. In Turchia ho segnato 15 gol, ma non voglio troppa pressione su questo argomento perché il calcio italiano è molto differente. Io vorrei essere utile alla squadra a centrare gli obiettivi prefissati». Per chiudere, il centravanti dimostra di avere le idee chiare su come piacere ai suoi nuovi fan. «Sono in uno dei club più grandi in Italia, la Lazio è la prima squadra di Roma. Voglio essere grande quanto questa società e non vedo l’ora di giocare il derby».

Foto: sito ufficiale Lazio