Ultimo aggiornamento: sabato 25 maggio 2019 00:30

Muriel: “Da ragazzino guardavo le azioni di Ronaldo e Ronaldinho. Su Giampaolo…”

10.03.2017 | 10:13

L’attaccante della Sampdoria, Luis Muriel, ha parlato ai microfoni de Il Secolo XIX raccontado alcune curiosità: “Da ragazzino guardavo e riguardavo le migliori azioni di Ronaldo e Ronaldinho. Ma se il primo restava l’idolo di ogni attaccante, i colpi di magia li aveva Ronaldinho. Resta lui il mio punto di riferimento. Giampaolo? Mi ha dato grande fiducia, a patto che faccia un certo lavoro difensivo”.

Foto: zimbio