Schick Inter

Muriel 28, Schick 25: se si potesse scegliere ora tra le due clausole…

Ci sono due clausole, a noi in generale non piacciono molto, ma comprendiamo la libertà che le società hanno nel metterle. Prendiamo la Samp: 28 milioni per Muriel, 25 per Schick, quasi un invito alla concorrenza. Noi, per esempio, non l’avremmo messa per Schick: è un ’96 delizioso, ne parlammo in più occasioni la scorsa estate segnalando come la Roma aveva sprecato un’occasione unica. Schick ha tutto per diventare, nel giro di un paio di anni, un crac assoluto: altro che 25 milioni… Infatti non a caso la Samp ha intenzione di tenerlo e valorizzarlo per un’intera stagione da titolare. Muriel non si discute, ha raggiunto la maturità necessaria, ha colpi fantastici e un genio incorporato, normale pensare che una big possa decidere di puntarci. Ma se proprio dovessimo scegliere, pagheremmo ora i 25 per Schick piuttosto che i 28 per Muriel. E se fosse possibile, al posto della Samp alzeremmo la clausola da 25 senza indugiare troppo. Tra non troppi mesi potrebbe essere tardi, Patrik ha tutto per diventare un fuoriclasse.

Foto: sito Sampdoria

Commenti

Archivio: Calciomercato