Muntari Pescara Foto zimbio

Muntari: “Zeman come un padre, ma parla poco e piano. Devo tanto a Mourinho, con Allegri…”

Sulley Muntari, esperto centrocampista ex Inter e Milan attualmente al Pescara, ha parlato ai microfoni di Sky della sua esperienza in Abruzzo e non solo: “Zeman è come un padre di famiglia, ma parla poco e piano (ride, ndr). Con lui non puoi arrabbiarti e non puoi lamentarti. Devi solo seguirlo e allenarti. Lo avessi incontrato prima, quando ero più giovane, avrei fatto ancora meglio. Lui ti mette a posto. Mourinho? A lui devo tanto. Mi ha dato la chance di giocare in una grande società come l’Inter vincendo il triplete nel 2010. Lo ringrazierò per tutta la vita. Allegri? Con il mister ho tuttora un grande rapporto, ogni tanto ci sentiamo, è un grandissimo allenatore. Il mio futuro? Conta solo il presente e non è un modo di dire. Voglio dare una mano al Pescara per centrare la salvezza. Ripeto, nulla è deciso. Di certo, continuerò a giocare. Come allenatore non mi vedo proprio”.

Foto: zimbio

Commenti

Archivio: News