Ultimo aggiornamento: venerdi' 07 agosto 2020 20:04

Mourinho: “Vogliamo la Champions, altrimenti anche l’Europa League è molto importante”

16.07.2020 | 17:08

Dopo la vittoria di ieri sul Newcastle (3-1), José Mourinho, tecnico del Tottenham, ha parlato ai microfoni della BBC: “La squadra era abbastanza stanca, ma siamo stati bravi a soffrire per poter vincere. C’è voglia di raggiungere il nostro obiettivo, quando ho iniziato eravamo quarti e se non riusciremo a raggiungere la Champions League cercheremo di arrivare in Europa League, che è comunque importante. Kane? Harry è un giocatore importante, è incredibile.”

Poi Mourinho nel post gara si è scagliato contro un giornalista che gli aveva posto domande sulle tattiche degli Spurs. Questa la risposta del tecnico portoghese riportate da TMW: “Questo genere di domande (sulle scelte tecniche, ndr) le fai solo a me, ma non le fai a Frank Lampard, a Klopp, a Guardiola o ad altri allenatori delle grandi squadre. Se Lampard fa giocare Pulisic non gli chiedi perché ad esempio non gioca Odoi. Se Pep lascia Bernardo Silva in panchina non gli chiedi il motivo. Sembra che io sia l’unico allenatore che deve far giocare 15 giocatori dall’inizio. O sono l’unico allenatore che non ha il diritto di avere buoni giocatori in panchina”.

Foto: profilo twitter Tottenham