Il sì di Morata al Milan prima che il Tas accogliesse il ricorso

Morata ha scelto il Milan,  il ritorno in Italia è una sua priorità. Almeno per ora non prenderà in esame le altre proposte. Non ne ha mai fatto un problema di partecipazione o meno alla prossima Europa League, oggi è arrivata la buona notizia del ricorso al Tas. Il richiamo dell’Italia per motivi personali mette il Milan oggi in una posizione di assoluto privilegio. Il fondo Elliott si è espresso su un attaccante ancora giovane. Una situazione che spalanca le porte a Morata, ora si troveranno gli accordi con il Chelsea, e le chiude a gente di maggiore fama ma con una carta d’identità più vecchia come Higuain e Benzema.

Foto: Twitter ufficiale Chelsea

Archivio: Calciomercato