Monchi Roma Twitter

Monchi: “Mertens non ci interessa. Ziyech e Forsberg? Mi piacciono. Su Alisson…”

Il direttore sportivo della Roma, Monchi, ha parlato in conferenza stampa soffermandosi anche sul mercato giallorosso. Ecco le sue dichiarazioni in merito: Ziyech? E’ un giocatore che mi è sempre piaciuto e non posso dire no al 100%. Oggi però nel suo ruolo abbiamo tanti giocatori, siamo coperti. Mertens? Assolutamente no, non ci interessa. Bianda? Lui resterà qua, almeno questa è l’idea. Per me non si può trovare un miglior insegnante di Di Francesco. Roma è il posto migliore per crescere. Forsberg? Guarderò la partita perché sarà interessante. Forsberg lo conosco bene, non ho bisogno di vederlo oggi. Chi conosce il metodo Monchi sa bene che non mi piace prendere giocatori che fanno bene al Mondiale. Detto questo, Forsberg è forte e mi piace, ma questo non significa che domani lo prenderemo. Ieri ha giocato un ragazzo nel Belgio che mi piace molto, si chiama Hazard mi sembra… (ride, ndr). Questo non significa che domani prenderò Hazard. Alisson? Mi dispiace per il Brasile e quindi per Alisson. Posso dire la stessa cosa di Florenzi. Non c’è alcuna novità. Non abbiamo ricevuto offerte, per questo non posso parlare di prezzo. La nostra idea è che Alisson adesso andrà in vacanza e una volta finite le ferie tornerà in squadra. Non abbiamo altre idee, se arriveranno altre situazioni le prenderemo in considerazione ma per ora non è così. CR7 e la Juve? Non ho avuto tempo di pensarci, per fortuna ho tanto lavoro da fare qua alla Roma. Se alla fine dovesse arrivare sarebbe un’ottima cosa per il campionato italiano”.

 

Foto: Twitter ufficiale Roma

Archivio: Calciomercato