Ultimo aggiornamento: sabato 03 dicembre 2022 19:09

Milinkovic-Savic e la Serbia per dimenticare l’ultima Lazio

19.11.2022 | 16:20

L’ultimo Milinkovic-Savic è stato il peggiore da quando è alla Lazio. Lo diciamo con l’ammirazione per un centrocampista strepitoso, capace di confezionare gol e assist senza soluzione di continuità. Ma il Mondiale inconsciamente fa danni, distrae: l’errore che ha spianato la strada alla Juve non può essere degno di SMS, neanche la prestazione senza un minimo guizzo, di totale banalità, più o meno allo stesso modo aveva giocato a Rotterdam e contro il Monza. Evidentemente l’attesissimo impegno in Qatar ha fatto la differenza, la Serbia lo aspetta, subito dopo ci sarà la possibilità di affrontare gli altri argomenti. Compreso quello relativo al contratto in scadenza il 30 giugno 2024.
Foto: Milinkovic-Savic Instagram