Ultimo aggiornamento: martedi' 14 settembre 2021 19:02

Milan, striscione contro Donnarumma: “6 milioni l’anno e il fratello parassita. Vattene, la pazienza è finita”

13.12.2017 | 20:46

“Violenza morale, 6 milioni all’anno e l’ingaggio del fratello parassita? Ora vattene, la pazienza è finita”. Questo lo striscione esibito dalla Curva Sud del Milan, all’indirizzo di Gigio Donnarumma, prima dell’inizio del match contro il Verona valido per gli ottavi di Coppa Italia. Una presa di posizione forte da parte del tifo organizzato rossonero, dopo i nuovi spifferi sulle vicende contrattuali del portiere, alla quale, nell’ambito della durissima contestazione, sono seguiti anche cori inequivocabili, con quel “Gigio vattene” a riecheggiare a San Siro, oltre a degli epiteti tutt’altro che edificanti accostati al termine “Dollarumma”.

Foto: Twitter Rossonerosemper