twitter Juve

Milan-Higuain, altro incontro per chiudere. E Bonucci si riduce l’ingaggio per la Juve del 25 per cento

Il Milan ha fretta di chiudere l’operazione Higuain andando incontro al Pipita sulla buonuscita e anche ritoccando l’ingaggio rispetto all’attuale da 7,5 milioni a stagione. Una scorciatoia importante per fargli capire quanto il prestito con diritto di riscatto non sia altro che la volontà di aprire un ciclo di almeno quattro anni con l’attaccante argentino. Previsti ulteriori sviluppi nel pomeriggio, con summit milanesi necessari per la completa quadratura. Il Milan non può più aspettare, intanto Bonucci – come già raccontato – ha garantito una riduzione di circa il 25% (bonus esclusi) rispetto all’attuale ingaggio percepito al Milan di 7,5 milioni a stagione. In bianconero dovrebbe guadagnare circa 5,5 più bonus: il tutto è stato perfezionato nelle ultime ore dopo l’apertura totale di Leo che risale a diversi giorni fa. Per Caldara invece è tutto risolto, per un ingaggio da 2 milioni annuali. Cosa manca adesso? L’ultimissimo sì del Pipita, con il Milan ansioso di balzare sulla preda a di passare alle cose formali.

Foto: Twitter Juventus

Archivio: Calciomercato