Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 november 2019 11:44

Messi: “Futuro? Non ho intenzione di lasciare il Barcellona. Ma ho un sogno”

27.10.2019 | 14:55

Lionel Messi, stella del Barcellona, ha parlato ai microfoni di TyC Sports soffermandosi anche sul futuro. Ecco le sue dichiarazioni: “Il VAR? Mi piace se usato bene, non mi piace se viene usato per dissipare dubbi e non lo fa. Alla fine tutto è ancora determinato dalle scelte dell’arbitro o di un direttore in sala più che sulla giocata. È buono ma non è usato bene. Suarez? Con Luis ormai ci conosciamo da cinque anni, ora giochiamo ogni tre giorni e lo facciamo a memoria. Abbiamo i figli della stessa età, viviamo giorno per giorno e il nostro rapporto si è fatto più forte. Ronaldo il brasiliano? Era un fenomeno, degli attaccanti che ho visto è stato il più forte di tutti. Era impressionante. Fuutro? Da qui non me ne voglio andare, non ho l’idea di lasciare Barcellona. Ho il sogno di poter giocare nei Newell’s Old Boys, nel calcio argentino, però non so se si potrà fare. Ho una famiglia e questa viene davanti al mio desiderio. Vedremo. La realtà è che ho tre figli, vivo in un posto che mi ha dato tutto e grazie a Dio sono tranquillo e posso dare un futuro spettacolare ai miei figli. Penso più a questo che al sogno di giocare nel calcio argentino che è sempre lì. Bisogna convincere la famiglia e i figli, Thiago è grande e ha i suoi amici, quando gli dico di andarsene non gli piace, quando andiamo in Argentina per un mese vuole tornare a Barcellona”, ha chiuso Messi.

Foto: Twitter ufficiale Barcellona