Ultimo aggiornamento: venerdi' 24 maggio 2019 09:20

Il mercato in campo – Davide Moscardelli, il fiuto per il gol non conosce età

17.04.2019 | 15:10

A 39 anni è ancora possibile fare la differenza tra i professionisti? Non tutti ne sarebbero capaci, esistono le eccezioni che confermano la regola.

Si fa riferimento a chi ha sempre rappresentato un fattore capace di determinare, un autentico valore aggiunto in ogni categoria.

Gli anni passano, la classe, la professionalità, gli stimoli e il fiuto per il gol non conoscono età, scadenza, limiti. Sono come un diamante, per sempre.

È il caso di Davide Moscardelli. Ad ogni mercato, ad ogni trasferimento c’è sempre qualcuno che ipotizza il capolinea della sua carriera, il declino della vena realizzativa e puntualmente resta deluso.

La folta barba aveva suscitato in passato l’interesse di media e social ma quel che conta davvero è il modo in cui trascina ogni piazza a suon di goal e prestazioni. Adesso è la volta di Pisa, una città che vive e respira di calcio, una tifoseria passionale, sempre presente.

Se i pisani si sono resi protagonisti di una grande cavalcata e possono ancora ambire alla promozione diretta, il merito è anche dell’eterno Moscardelli. Ad Arzachena un rigore procurato e realizzato con annessa espulsione dell’avversario, un goal su azione, un assist di tacco. Semplicemente devastante.

La leadership di un veterano dalla nascita, il carisma del classico uomo spogliatoio, l’entusiasmo del ragazzino. Qualità, esperienza, freddezza, fisicità.

Tutta Pisa sa di ritrovarsi tra le mani un’arma potenzialmente decisiva affinché la seconda lettera dell’alfabeto non resti soltanto un sogno. Le rivali sono avvisate.

Diego Anelli Direttore www.sampdorianews.net