Ultimo aggiornamento: sabato 23 gennaio 2021 00:26

Meité-Milan: quei primi sondaggi raccontati proprio un anno fa. Ora svolta vicina

10.01.2021 | 09:30

Soualiho Meité in orbita Milan. Come si può riscontrare in questo post che vi riproponiamo, i sondaggi rossoneri risalgono addirittura al 10 gennaio 2020, esattamente un anno da, quando scrivemmo che i rossoneri avevano sondato a sorpresa il profilo del classe 1994 in caso di partenza di un big a centrocampo. A quei tempi era molto corteggiato Kessie, anche dall’Inter,che il Milan per sua fortuna mai ha pensato di metterlo in discussione. Su Meité c’era anche la Fiorentina in lizza con i rossoneri e parlammo di piccole perplessità caratteriali, ma il gradimento tecnico di Pioli evidentemente già esisteva. Adesso il Milan, dopo lo stop alla trattativa per Koné ormai d’accordo con il Borussia Monchengladbach probabilmente per la prossima estate, ha sciolto le riserve. A conferma dei rumors arrivati dalla Spagna il primo giorno di questo gennaio, ulteriore indizio di un profilo gradito. La tribuna di ieri sera a San Siro, ormai ai margini del Torino, è l’anticamera di una svolta vicina: Meité piace ad altri club ma il fascino del Milan alla fine dovrebbe fare la differenza in prestito oneroso tra 500 mila euro e un milione con diritto di riscatto per altri 8 o 9 milioni.
Foto: sito ufficiale Torino