Ultimo aggiornamento: venerdi' 16 aprile 2021 17:04

Mbappé super, il PSG batte il Bayern 3-2. Il Chelsea sorride con Mount e Chilwell (2-0)

07.04.2021 | 22:52

E’ tempo delle ultime due gare d’andata dei quarti di finale di Champions League, alle 21.00 sono partite Bayern Monaco-PSG e Porto-Chelsea.
Il PSG parte alla grande, prima Mbappé e poi Marquinhos firmano un inizio sprint col doppio vantaggio parigino, poi l’ex Choupo-Moting accorcia le distanze al 37′ per la squadra di Flick. Tegole per entrambi i tecnici, alla mezz’ora sono costretti ad abbandonare il terreno di gioco per problemi fisici sia Goretzka che Marquinhos, al loro posto Alphonso Davies ed Ander Herrera.
Nella ripresa Muller completa la rimonta con un bel colpo di testa, ma Mbappè non ci sta: un contropiede fulmineo del francese regala il definitivo 3-2 ai suoi, doppia finta e tiro sotto le gambe di Boateng che si infila sul primo palo. La squadra di Pochettino andrà a giocarsi la gara di ritorno con il pieno di fiducia e ben tre gol segnati in trasferta.

A Siviglia si sfidano Porto e Chelsea, dopo una mezz’ora di studio Mount riceve al limite dell’area, sfruttando un buco di Zaidu, e batte Marchesin con un preciso diagonale con il destro. Si va al riposo sull’1-0 per la squadra di Tuchel.
Nella ripresa continuano a spingere i Blues, Pulisic colpisce la traversa all’85’ e un minuto più tardi arriva il raddoppio con Chilwell: tutto nasce da un errore di Jesus Corona che sbaglia lo stop e regala il pallone, Chilwell è bravo a superare anche Marchesin e mettere una buona ipoteca sulla qualificazione. Finisce 2-0 e Tuchel può essere più che soddisfatto dei suoi, capaci di resettare la debacle di sabato in Premier (2-5 contro il WBA).

Foto: Twitter PSG