Altro
Mavididi sito ufficiale Juventus

Mavididi si è già preso la Juve B: dall’Arsenal all’Italia, numeri da top nel pre-campionato

Stephy Mavididi ha già conquistato la Juve B. Arrivato in estate dall’Arsenal, operazione da circa 2 milioni di euro, il talento classe 1998 si è messo in mostra nel pre-campionato con il club bianconero Under 23 che militerà in Serie C: 5 presenze e 5 reti, con annessi colpi e numeri da categoria superiore. Mavididi è diventato subito uno dei gioielli più brillanti della formazione allenata da Zironelli. Il primo sigillo è arrivato in un match ufficiale, il 26 agosto scorso contro l’Albissola, che però non ha evitato l’eliminazione della Juve dalla Coppa Italia di Serie C. Poi il gol nel test a Vinovo contro il Busto 81, a cui ha fatto seguito la super tripletta nell’amichevole contro l’Imolese di quattro giorni fa.

Un attaccante forte fisicamente dotato di una velocità supersonica, un vero e proprio blitz che vi abbiamo raccontato in esclusiva a metà agosto. Nato il 31 maggio del 1998 a Derby, in Inghilterra, da una famiglia di origini congolesi, dopo aver giocato per le strade del proprio quartiere, nel 2014 sostiene e supera a pieni voti un provino con i Gunners che lo tesserano senza pensarci due volte. Il suo talento cresce giorno dopo giorno e col passare del tempo, il giovane e duttile centravanti impiegabile anche come esterno offensivo, acquisisce sempre più consapevolezza nei propri mezzi. Dopo aver compiuto l’intera trafila con il club londinese, viene svezzato e mandato in prestito al Charlton nell’estate del 2017. Una volta rientrato alla base, accetta la chiamata del Preston, ma durante lo scorso gennaio fa ritorno al Charlton ancora a titolo temporaneo collezionando 12 presenze e 2 marcature personali in League One. Ora, il futuro in Italia a tinte bianconere: la Juve B se lo coccola dopo i numeri da top nel pre-campionato, in attesa di vederlo in azione anche in Serie C.

Foto: sito ufficiale Juventus

Archivio: Altro