Ultimo aggiornamento: venerdi' 24 settembre 2021 20:59

VINA, UNA SCHEGGIA A SINISTRA

16.07.2021 | 13:15

Matias Vina è sicuramente il profilo che la Roma sta puntando con maggiore insistenza per sostituire l’infortunato Leonardo Spinazzola. Il calciatore della nazionale uruguaiana, che attualmente gioca nel Palmeiras, sarà il terzino sinistro dei giallorossi nella prossima stagione? Le probabilità, al momento, sono molto alte. I capitolini, stando alle ultime notizie, hanno offerto circa 10 milioni di euro alla società brasiliana e sono in attesa di una risposta. Nei prossimi giorni la situazione potrebbe anche decollare. Ma intanto, andiamo a scoprire qualcosa in più riguardo il giovane stella del Brasileiro.

Nato a Empalme Olmos il 9 novembre del 1997, Vina ha militato tra le fila del Nacional prima nella giovanili e poi tra i ‘grandi’ dal 2017 al gennaio 2020, quando è stato acquistato dal Palmeiras per 4,5 milioni di euro. Con il club di San Paolo ha conquistato il campionato brasiliano e la Coppa Libertadores, mettendo in luce ottime qualità sia offensive che difensive. Il bottino totale, ad oggi, ammonta a 19 presenze, due gol e tre assist. In mezzo, il trionfo con la nazionale uruguaiana al Sudamericano U-20 in Ecuador.

Mancino, forte fisicamente ed alto 180 cm è anche abile nel gioco aereo. Tutte caratteristiche che lo rendono un calciatore completo dei tempi moderni. Un mix di tecnica e solidità che tanto potrebbe far comodo a José Mourinho. Dicono di lui, infatti, che sia pronto per approdare nel calcio europeo.

Staremo a vedere se Matias Vina, potenziale soldato agli ordini dello Special One, saprà confermarsi all’altezza della propria fama.