Ultimo aggiornamento: martedi' 20 ottobre 2020 00:30

MARTINEZ QUARTA IN ORBITA VIOLA: ECCO IL NUOVO “CHINO”

01.10.2020 | 12:30

Un altro Martinez è pronto a sbarcare in Italia, questa volta alla Fiorentina. Lucas Martinez Quarta, dopo la partita di Libertadores tra River Plate e San Paolo, è pronto a diventare un calciatore dei viola, con il club toscano che ha un accordo con il River per 12 milioni di euro. Martinez Quarta nel match di questa notte tra River e San Paolo, vinto proprio dagli argentini per 2-1, è rimasto in campo per tutti i 90′ minuti mettendosi ancora una volta in mostra con una gara perfetta, a tratti dura per l’accesso agli ottavi di finale della Copa Libertadores. Nato il 10 maggio 1996 a Mar del Plata, una città costiera alle porte di Buenos Aires, è cresciuto prima nelle giovanili del Kimberley (squadra della sua città), poi nel 2012 è passato nel settore giovanile del River Plate mettendosi in mostra con l’U20 dei Los Millonarios. Da quel momento inizia la sua vera storia, debutto in prima squadra nel novembre del 2016 nel match perso contro il Newell’s Old Boys e primo stop burocratico nel 2017 dopo che è stato trovato positivo ad un diuretico proibito dalla legge antidoping. Condannato per sette mesi a inattività sportiva, al suo rientro ha riconquistato la maglia da titolare diventando un punto inamovibile nella difesa del River. Soprannominato in patria “el Chino” come Alvaro Recoba per via dei tratti somatici, sogna di diventare come Sergio Ramos, suo idolo fin dalla tenera età.

Elegante con la palla al piede, può giocare anche da mediano risultando bravo a impostare l’azione dalle retrovie. Ideale per la difesa a tre, con il River e la Nazionale Argentina ha giocato e gioca tutt’ora con la difesa a quattro. Calciatore di classe e personalità: può trascinare il reparto difensivo della Fiorentina con un palmares di tutto rispetto a soli 24 anni. Tre Copa Argentina, una Supercoppa d’Argentina. Poi due Recopa Sudamericana e una Libertadores vinta nel 2018. Da Javier Zanetti solo parole d’elogio: “È uno dei giocatori più interessanti del calcio argentino”. Ed ecco che, con la benedizione de el Tractor, Martinez Quarta è pronto a sbarcare in Italia.

Foto: instagram personale