Ultimo aggiornamento: giovedi' 17 ottobre 2019 17:14

Marca: il Real non vuole perdere tempo, vuole Pogba in Spagna prima del ritiro

17.06.2019 | 11:09

Paul Pogba ha fatto capire, senza giri di parole, che il suo tempo al Manchester United è finito. Il centrocampista francese, dopo tre anni ai Red Devils, è alla ricerca di una nuova esperienza. Il suo addio è ormai inevitabile, e tra le squadre disposte a fare follie per lui c’è il Real Madrid. Un sogno che i blancos hanno da tempo, e la presenza in panchina del connazionale Zidane è un punto a favore del trasferimento del 26enne in Spagna. Florentino Perez, però, non vuole perdere tempo, stando a quanto riporta Marca.

Secondo il quotidiano spagnolo, la dirigenza del Real vuole garantire al suo tecnico la rosa completa, o comunque ben impostata, già prima dell’inizio del ritiro, previsto per l’8 luglio. I cinque acquisti già messi a segno dai blancos (Rodrygo, Eder Mitao, Jovic, Hazard e Mendy) sono un chiaro messaggio in tal senso. Esattamente una settimana prima, invece, inizierà quello del Manchester United. Quella è la data limite del trasferimento di Paul Pogba. A Madrid non c’è voglia di dare inizio a telenovele. La fretta di chiudere la trattativa, però, potrebbe portare al record di milioni spesi per il club, raggiunto proprio dall’acquisto di Hazard dal Chelsea e già pronto ad essere superato, visto che Marca parla di un’operazione da 150 milioni di euro.

Foto Twitter Manchester United