Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 23:13

Maran: “Carli e Giulini hanno fatto un ottimo lavoro. Nainggolan…”

15.08.2019 | 10:15

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il tecnico del Cagliari Rolando Maran, ha fatto un punto sul mercato fatto dalla società e sulla stagione che sta per iniziare. Queste le sue parole: “Un obiettivo prioritario? Trasmettere ai nuovi la mole di lavoro che abbiamo fatto l’anno scorso. Con l’Udinese all’ultima è andata male, vincendo saremmo arrivati decimi. Una posizione che avrebbe premiato sacrifici e attaccamento alla maglia. La continuità, i valori, l’impegno a Cagliari valgono doppio. Il club va verso i cento anni e il mezzo secolo dallo scudetto: sarebbe folle non capitalizzare appartenenza e valori con i nuovi”. Rog, Nandez e Nainggolan: se li aspettava? “Il ds Carli e il presidente Giulini hanno fatto un colpaccio. Sono quelli che cercavamo”. Come si coniugano stelle e buoni giocatori? “Trasmettendo progetto e percorso: tutti sanno di essere importanti. Essere in tanti è una grande opportunità”. Con il trio delle meraviglie qual è l’obiettivo? “Il focus è la salvezza. Marko, Nahitan e Radja si sono messi a disposizione e hanno voluto il Cagliari. Con questo approccio soffriremo meno”.

Foto: Twitter Cagliari