Manolas 17-18 Foto Roma Twitter

Manolas: “L’avversario più difficile? Ibra, contro di lui non potevo fare niente. Su Monchi e Pallotta…”

Kostas Manolas, difensore greco della Roma, ha rilasciato altre interessanti dichiarazioni sulle pagine de La Gazzetta dello Sport: “L’avversario più difficile? L’unico che mi ha fatto paura è Ibrahimovic. Contro di lui non potevo fare niente. È due volte più grande. Troppo più forte di me. Quando senti uno che ti è superiore fisicamente, è dura. Schick è forte, tecnico, veloce. Gli manca solo di dimostrarlo in partita. In campo deve mettere un po’ più di cattiveria. Occorre che segni per sbloccarsi, perché Roma non è una piazza facile. Ma bisogna aspettarlo, io sono convinto che verrà fuori, perché lui tecnicamente è fortissimo. Monchi dice che sono fra i 5 difensori più forti? Non saprei. C’è Varane, che per me è il migliore di tutti, poi Ramos, Umtiti, Chiellini e Van Dijk… Ma le classifiche dovete farle voi. Il presidente Pallotta mi ha promesso una Lamborghini se segno 10 gol? È dura, solo Sergio Ramos ne fa così tanti. Ma credetemi: preferisco rinunciare ai 10 gol e vedere la Roma in alto. Sarei più felice così”.

Foto: Roma Twitter

Archivio: Altro