Ultimo aggiornamento: venerdi' 05 giugno 2020 10:55

Mancini: “Quando l’emergenza sarà finita vorrei organizzare una partita tra Nazionale e infermieri”

22.03.2020 | 23:00

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in collegamento durante la trasmissione “Che Tempo Che Fa” su Rai 2: “Momento difficile per tutto quello che sta accadendo purtroppo in Italia. Siamo arrivati un po’ tutti in ritardo, non solo noi del calcio. Anche all’estero vedo che ognuno fa le stesse cose, sempre un po’ dopo. Il problema maggiore è per chi è avanti con l’età: dobbiamo fare attenzione, rispettare le regole e sperare che finisca in fretta. Quello che sta accadendo a Bergamo e a Brescia è terribile. Bisogna avere rispetto dei medici, anche prima che certe cose accadano: qui abbiamo i migliori in assoluto, e ve lo dico io che ho lavorato all’estero. Quando questa storia sarà finita vorrei organizzare una partita tra Nazionale, maschile o femminile, contro medici e infermieri, magari proprio a Bergamo, Brescia o Milano”, ha concluso Mancini.

Foto: Twitter ufficiale Vivo Azzurro