Ultimo aggiornamento: venerdi' 25 settembre 2020 11:13

Manchester City, il presidente: “Uefa? Non abbiamo rancore”

24.08.2020 | 19:18

Il presidente del Manchester City, Khaldoon al-Mubarak, ha rilasciato un’intervista al canale ufficiale del club inglese. Tanti i temi trattati, tra cui il divieto per due anni di partecipare alla Champions League inflitto dalla Uefa per “gravi violazioni” dei regolamenti del Fair Play finanziario, sanzione poi ribaltata dal Tas di Losanna. “La vita è troppo breve per portare rancore. La Champions è una delle competizioni più prestigiose nel mondo dello sport, una competizione che vogliamo vincere e che dobbiamo rispettare”.

Foto: Daily Star