Ultimo aggiornamento: venerdi' 25 settembre 2020 11:41

MAGALLAN, IL NUOVO MURO DI CROTONE

03.09.2020 | 15:30

Dall’Ajx al Crotone per provare anche e non solo a rilanciarsi. Lisandro Magallan, sulle orme di Samuel – bandiera dell’Inter di Mourinho – è sbarcato in territorio pitagorico pronto a prendersi una maglia da titolare nella difesa a tre degli Squali guidati da Stroppa dopo il ritorno in Serie A. Magallan nato a La Plata il 23 settembre del 1993, cresce calcisticamente parlando nelle giovanili nel Gimnasia La Plata esordendo in prima squadra contro il San Lorenzo. Dopo qualche partita passa “in casa” al Boca Juniors per una manciata di milioni di euro e, proprio da una leggenda come Guillermo Schelotto, viene definito il nuovo Samuel. Dopo qualche esperienza via da Buenos Aires al Rosario Central, gioca con continuità con la maglia degli Xeneize prima del passaggio all’Ajax per circa 9 milioni di euro. Con gli olandesi non punge bene in difesa e viene mandato in Spagna nelle file dell’Alves dove gioca 18 partite. Alto 185cm, Magallan con il suo peso ideale per un difensore risulta una certezza in mezzo alla difesa. Abile nei duelli aerei, il centrale difensivo con un bagaglio europeo di tutto rispetto è pronto a mettersi al servizio del Crotone che sogna la permanenza in A.

Foto: instagram personale