Ultimo aggiornamento: domenica 28 febbraio 2021 22:16

Lukaku e Ibra, sempre più uomini derby: i loro numeri nella stracittadina milanese

27.01.2021 | 10:33

Chi è il vero re di Milano? Lukaku o Ibrahimovic? Bella domanda, i due giganti, dopo il testa a testa di ieri, hanno dimostrato di avere entrambi la mentalità da derby. I due sono le vere star degli ultimi derby della Madonnina.

Ibra, da quando è tornato al Milan, in un anno, ha segnato 5 gol in 3 partite di fila contro i nerazzurri. Ha segnato una doppietta nella sconfitta per 4-2 del febbraio 2020, una doppietta nella vittoria dello scorso ottobre per 2-1 dei rossoneri e il gol di ieri sera. Tre derby di fila a segno per lo svedese, senza contare quelli precedenti, sia con la maglia nerazzurra che rossonera.

Per Lukaku, lo stesso, da quando è all’Inter e vede derby, ha sempre segnato. Quattro gol in quattro gare per il belga. Sempre a segno, a partire dal settembre 2019, poi nel 4-2 del febbraio 2020, nella vittoria a dell’ottobre scorso (due doppiette di fila) e anche ieri stava per essere decisivo.

Insomma, i due giganti, che ieri hanno avuto uno scontro acceso, sono sempre più uomini derby. Anche sui social c’è una bella battaglia: Lukaku scrisse lo scorso febbraio “C’è un nuovo re a Milano”, Ibra replico ad ottobre, “A Milano è sceso un Dio”. Insomma, il duello è apertissimo, ieri l’ha spuntata Lukaku su Zlatan, vedremo tra circa un mese, quando le due squadre si rivedranno in campionato, chi la spunterà. Una cosa è certa, ne vedremo delle belle.

Foto: Screen Shot Rai Sport