Ultimo aggiornamento: sabato 16 ottobre 2021 22:44

Luis Enrique: “Francia squadra più forte al mondo, ma può succedere di tutto. Siamo ottimisti”

09.10.2021 | 17:01

Domani, alle 20:45, andrà in scena Spagna-Francia, finale di Nations League. Oggi, Lui Enrique, commissario tecnico degli iberici, è intervenuto in conferenza stampa per parlare della sfida. Di seguito le sue dichiarazioni.

Sulla Francia

“È una squadra pericolosa, sono i campioni del mondo, sono la squadra più forte del mondo. Hanno ottime individualità, tutti stanno giocando ad alto livello. Ma anche noi siamo una squadra forte. Nel calcio può succedere di tutto, chi gioca meglio vince. Vogliamo imporre il nostro gioco e vincere la finale. Siamo ottimisti? Io sono sempre ottimista, stiamo facendo bene. Non sarà facile giocare contro una squadra come la Francia, ma noi giochiamo sempre nello stesso modo e con le nostre convinzioni. Siamo stati capaci di vincere contro l’Italia, cercheremo di farlo anche domani”.

Sul tridente Mbappé-Griezmann-Benzema

“Hanno un gran potenziale, hanno tantissima qualità. Sono giocatori fantastici e da soli possono decidere il match. Ma noi non cambieremo il nostro modo di giocare: questo è uno sport di gruppo, speriamo di fare una buona prestazione. Vogliamo vincere la partita di domani. Abbiamo giocato contro i campioni d’Europa, ora giochiamo contro i campioni del mondo: ma le motivazioni sono le stesse. La cosa più importante per me è preparare la gara di domani. Abbiamo fatto l’ultimo allenamento questa mattina, vogliamo imporre il nostro gioco. Cercheremo di giocarcela con le nostre armi, per me la cosa più importante è vincere questo titolo. Se avremo la possibilità di accontentare tifosi e giornalisti sarà ancora meglio”.

 

Foto: Twitter Spagna