Ultimo aggiornamento: venerdi' 16 aprile 2021 13:07

Lucas Moura difende Mou: “Quello che è successo in Croazia è colpa di tutti. Veniamo da una settimana molto dura”

22.03.2021 | 23:00

Lucas Moura ha parlato al London Evening Standard del momento del Tottenham, non è un momento bello per il club soprattutto dopo la clamorosa eliminazione in Europa League contro la Dinamo Zagabria: “È stata una settimana molto dura per noi e le sensazioni erano brutte, ma ieri abbiamo mostrato la nostra essenza, l’atteggiamento giusto. La cosa buona del calcio è che non ti dà tempo per piangere. Ieri sera abbiamo giocato in modo diverso, ci siamo meritati la vittoria e ne sono felice. Abbiamo parlato della partita con la Dinamo: il mister ci ha detto tante cose, cose che devono restare tra noi. Ha molta esperienza e ha cercato di motivarci. È stato un bene per la partita di ieri. Ora abbiamo 9 partite davanti a noi, abbiamo la finale di Coppa di Lega e vogliamo finire bene la stagione. Contro la Dinamo ci sono mancate intensità, aggressività… È difficile da spiegare. Mourinho? Siamo tutti sulla stessa barca, abbiamo vinto insieme e perdiamo insieme. Quello che è successo in Croazia è stata colpa di tutti. Quando siamo in campo vogliamo solo vincere, sappiamo che abbiamo tanti tifosi che ci supportano in televisione. Crediamo nel nostro allenatore e conosciamo la nostra storia. Vogliamo vincere”.