Ultimo aggiornamento: giovedi' 20 giugno 2019 00:38

Lotito: “Non avremmo meritato di retrocedere. Menichini? Confermato. E Micai…”

09.06.2019 | 22:13

Claudio Lotito, presidente della Salernitana, ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria nel playout contro il Venezia: “Sono venuto qua a testimoniare la mia presenza perché si vince tutti insieme e si perde tutti insieme. Ho fatto un discorso alla squadra stamane, chiedendo di combattere fino alla fine, ci giocavamo la nostra dignità. L’ambiente era ostile, sapete tutti tutto. In dieci potevamo crollare abbiamo dimostrato di essere compatti con una società dietro. Non avremmo meritato di retrocedere. Il merito è di tutti: dallo staff sanitario, tecnico al magazziniere alla proprietà. Oggi per esempio è capitato un episodio: Micai voleva essere sostituito, io sono entrato negli spogliatoi, gli ho fatto prendere acqua e zucchero e gli ho detto che ci avrebbe fatto vincere. E così è stato. Programmi? Abbiamo fatto un centro sportivo, strutture, avevamo allestito una squadra competitiva all’inizio e tutti l’avete detto. Ho sbagliato perché non ho impedito gli errori dei miei collaboratori. Dovevo intervenire prima quando qualcosa non andava. Menichini confermato? Aveva un accordo, se salvava la squadra veniva confermato. Ora cambiare registro. Ci sono persone che strumentalmente vogliono la rovina della Salernitana. Bisogna crescere di mentalità, molti giocatori non vogliono venire a Salerno per l’ambiente. Anche dei giovani che ho nella Lazio”.

 

Foto: Twitter ufficiale Lazio