Ultimo aggiornamento: sabato 19 giugno 2021 21:00

Lotito festeggia il compleanno: “Amareggiato per la sconfitta a Firenze ma ottimista per il futuro”

09.05.2021 | 12:20

Un compleanno dolce-amaro quello di Claudio Lotito, presidente della Lazio. Amaro per via dei biancocelesti, che ieri sera hanno perso 2-0 in casa della Fiorentina, dicendo forse addio alla corsa per la Champions League. Dolce perchè domani sera la Salernitana potrebbe essere promossa in Serie A, e Lotito avrà poi poco tempo per festeggiare perchè eventualmente dovrà poi cedere uno dei due club.

Intervistato da Lazio Style Channel, Lotito ha così parlato nel giorno del suo compleanno: “Vivo questo compleanno con amarezza per quanto successo ieri a Firenze contro la Fiorentina ma con fiducia. In questo momento c’è bisogno di programmare la propria vita, anche con una prospettiva diversa, visto quello che sta accadendo nel mondo. Sono passati 17 anni da quando ho preso la Lazio, sembra una vita. Festeggiare un compleanno significa rendersi conto che il tempo passa ma avere anche fiducia nel futuro, sia sul punto di vista della salute e cominciare a programmare gli obiettivi personali. Gli obiettivi bisogna centrarli, mi auguro anzitutto che mi assista la salute e che si possano creare le condizioni per festeggiare insieme i successivi compleanni. Mi auguro infine che mio figlio Enrico continui nel mio cammino nel rappresentare i colori biancocelesti”.

Foto: Zimbio