Ultimo aggiornamento: venerdi' 18 giugno 2021 17:39

Lo Spezia è salvo: 4-1 sul Toro sempre più in crisi e ancora nei guai

15.05.2021 | 16:59

Lo Spezia ha vinto per 4-1 il match salvezza contro il Torino ed è matematicamente salvo. Primo tempo che si è chiuso con un doppio vantaggio per i padroni di casa: al 19′  Riccardo Saponara sblocca la partita con un gran destro dal limite dell’area dopo aver messo a sedere Rincon. Nel finale del primo tempo è arrivato il raddoppio con Nzola, su calcio di rigore.

Nella ripresa, dopo alcuni cambi tattici di Davide Nicola, il Torino trova il gol su calcio di rigore con Belotti al 54′. Una rete che ridà slancio ai granata che più volte si rendono pericolosi dalle parti di Zoet. Ma al 74′ arriva il tris dei liguri: punizione dalla sinistra e Nzola solo sul secondo palo colpisce al volo e batte Sirigu. Una rete che abbatte nuovamente i granata che subiscono anche il poker nel finale: all’84’ cross dalla destra di Farias per Erlic che sul secondo mette dentro. Lo Spezia di Vincenzo Italiano vince ed è salvo con 90′ d’anticipo: la squadra giocherà anche l’anno prossimo in Serie A.

 

FOTO: Twitter Spezia