Ultimo aggiornamento: domenica 15 settembre 2019 00:25

Lloris confessa: “Dopo il Mondiale sono rimasto un giorno intero a letto. Mi sentivo…”

10.02.2019 | 18:45

Hugo Lloris, portiere del Tottenham e della Nazionale francese, si è raccontato in un’intervista al Telegraph: “Dopo il Mondiale, i due o tre giorni successivi, c’è stato parecchio da fare. Ci sono i festeggiamenti, ci sono le visite ufficiali. Ci sono obblighi nei confronti di tutti: il Paese, la Federazione, i tifosi. E poi ti senti totalmente vuoto. Mentalmente e psicologicamente. È un torneo lungo, che chiede come tributo parecchia energia e parecchie emozioni. Mi ricordo che ho avuto bisogno di stare per un giorno intero a letto, per staccare un po’. Mi sentivo completamente vuoto. E sapevo che non mi sarei neanche potuto godere le vacanze perché c’era già la nuova stagione in arrivo”.

 

Foto: lestransferts