Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 gennaio 2021 00:25

Liverpool, il giovane Elliott offende Kane in un video: due settimane di squalifica

11.10.2019 | 18:27

Durante la scorsa finale di Champions League tra il Tottenham e il Liverpool, il classe 2003 Harvey Elliott si era ripreso mentre guardava la partita in tv con gli amici e aveva caricato online il video. Il problema? In quei pochi secondi, la giovane ala offensiva aveva offeso l’attaccante Harry Kane definendolo un “ritardato“. Il ragazzo si era scusato qualche ora più tardi sui propri social e in estate si era poi trasferito proprio tra le fila dei Reds, ma la Federazione inglese non ha avuto alcuna intenzione di transigere sull’accaduto. Come comunicato oggi dalla stessa FA: “Il linguaggio e il comportamento del video hanno violato le regole della FA in quanto offensivi. La violazione è inoltre aggravata in quanto includeva riferimento alla disabilità“. Per questo motivo, a Elliott è stata comminata una squalifica di due settimane.

Foto: twitter Liverpool