Ultimo aggiornamento: martedi' 21 settembre 2021 14:15

L’ITALIA CHIAMÒ: DIFENDIAMO IL NOSTRO ONORE!

10.06.2021 | 23:50

L’Italia chiamò, da stasera gli azzurri devono rispondere. Stasera scatta l’Europeo, ci sono speranze concrete di poter andare fino in fondo, diventa molto importante partire con il piede giusto e smontare subito le ambizioni della Turchia. Roberto Mancini ha fatto fin qui un lavoro di grande spessore, ricostruendo un gruppo reduce da una cocente delusione come quella relativa all’eliminazione dai Mondiali del 2018.

Ha restituito il senso di appartenenza, ha trasmesso un entusiasmo sopito, ha fatto scelte chiare, ha aperto ai giovani senza alcun tipo di prevenzione, ha messo su uno zoccolo duro che si è subito presentato nel migliore dei modi. Certo, non sono mancati i contrattempi: avremmo un grande centrocampo se non fosse che negli ultimi giorni sono arrivati due tegole enormi come quelle legati prima a Verratti e poi a Pellegrini. Ma abbiamo i mezzi per vivere notti magiche, per dare un senso alla nostra missione e per dimostrare ancora una volta che siamo nelle condizioni di giocarcela con chiunque.

L’Italia chiamò, ora rispondiamo!

Foto: Twitter Vivo Azzurro