Ultimo aggiornamento: sabato 19 ottobre 2019 00:33

L’indiscrezione: Tedino per ora resiste, decisivo il Cittadella. Zamparini…

14.04.2018 | 23:45

Bruno Tedino per ora resiste. Senza la fiducia di Zamparini, letteralmente imbufalito per le prestazioni e i risultati che non hanno consentito al Palermo di spiccare il volo per la promozione diretta. Sono state ore convulse, di continui confronti, ma vi avevano anticipato che l’impegno ravvicinato di martedì avrebbe potuto salvare l’allenatore. Se non cambierà qualcosa nelle prossime ore, con gli umori di Zamparini tutto è possibile, Tedino andrà avanti fino al turno infrasettimanale. Ma la partita di Cittadella per mille motivi sarebbe fondamentale. Situazione comunque da seguire, confermiamo la ristretta lista di candidati con i nomi di Stellone e De Biasi in bella evidenza e con Reja che piace molto al patron rosanero, ma che in più occasioni aveva detto no anche con un ruolo diverso. Una cosa è sicura: Zamparini va avanti per forza d’inerzia e perché c’è poco tempo, almeno ora è così…