Ultimo aggiornamento: lunedi' 24 febbraio 2020 18:32

L’indiscrezione: il Perugia non è contento di Breda. Le valutazioni… 

29.12.2017 | 18:35

Il Perugia non è contento di Roberto Breda, ci saranno riflessioni. Dalla svolta in panchina con l’esonero di Giunti il club di Santopadre si sarebbe aspettato di più, la lunga sosta imporrà alcune valutazioni. Prima di scegliere Breda, il Perugia aveva avuto contatti approfonditi con Stellone, senza arrivare a un’intesa economica, troppa distanza tra domanda e offerta. Ecco perché, sempre in caso di svolta, la suddetta opzione andrebbe tenuta in considerazione. A maggior ragione se il Perugia entrasse nell’ordine di idee di investire su un nuovo allenatore. E le valutazioni andrebbero fatte anche in questo senso.

Foto: sito ufficiale Perugia