Ultimo aggiornamento: domenica 14 agosto 2022 00:24

L’indiscrezione: Lazio, le ultime su Romagnoli. La verità su Carnesecchi (da gennaio) e… Luiz Felipe

29.03.2022 | 13:35

La Lazio deve affrontare la vicenda allenatore dopo quanto aveva dichiarato Lotito su Sarri lo scorso dicembre. Ci sarà un confronto, più slitterà e più le cose saranno poco chiare. Vicenda Romagnoli: contrariamente a altre informazioni, non c’è stato ancora un incontro, ci sarà nei prossimi giorni e fino a quel momento bisognerà restare su quanto vi abbiamo anticipato da settembre. Ovvero che alla Lazio piace molto, ed è perfettamente ricambiata, ma serve un’offerta definitiva per allontanare qualsiasi tipo di concorrenza. A proposito di difensore centrale: Acerbi può lasciare, mentre Luiz Felipe ha un accordo totale con il Betis Siviglia, ma non ha ancora firmato e fino a quel momento bisogna portare pazienza. Non è vero che la proposta d’ingaggio sia stata superiore ai tre milioni a stagione, siamo molto sotto. Aspettiamo la firma, passaggio fondamentale. E il nuovo portiere? Strakosha e Reina sono quasi sicuramente fuori dai giochi, il retroscena è che già lo scorso gennaio – confermiamo – la Lazio ha fatto sondaggi importanti per Carnesecchi per la prossima estate. Valutazione sopra i 10 milioni, Carnesecchi rientrerà a Bergamo dal prestito di Cremona. È il portiere del presente e del futuro, ma serve un’offerta convincente all’Atalanta. Nel gradimento lo scavalcherebbe Kepa, non una pista tramontata, tuttavia in questo momento bloccata per i noti problemi del Chelsea. E comunque, ripetiamo: senza un confronto Lotito-Sarri per un definitivo chiarimento sui programmi, i tempi slitteranno sempre più. E considerato quando bisognerebbe fare sul mercato, non sarebbe certo una bella notizia.
FOTO: Twitter Milan