Ultimo aggiornamento: domenica 07 marzo 2021 00:25

L’ex Sampdoria Diaby bandito per 2 anni dalla FA, per doping

07.10.2020 | 15:31

L’ex Sampdoria Bambo Diaby è stato bandito per due anni dalla Football Association (FA) in Inghilterra dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver violato i regolamenti antidoping della Federcalcio inglese. Nelle sue urine infatti, in un test post partita a gennaio scorso, sono state riscontrate tracce di Higenamine con il giocatore che non ha saputo dare una spiegazione in merito a come la sostanza sia finita nel suo corpo.

Il Barnsley, che ne deteneva il cartellino, ha rescisso il contratto. Il difensore centrale, classe 1997, ha giocato dal 2016 al 2018 con la Sampdoria, giocando però solo nel campionato Primavera. Nei due anni in questione, la società blucerchiata lo aveva inviato in prestito al Peralada prima (in Spagna) e al Lokeren, in Belgio, successivamente.