Ultimo aggiornamento: giovedi' 14 november 2019 17:35

Leonardo: “Non creiamo casi che non ci sono, noi siamo tranquilli. Sul VAR e sullo Stadio…”

30.03.2019 | 22:47

Il direttore sportivo del Milan, Leonardo, ha parlato al termine della gara persa contro la Sampdoria ai microfoni di DAZN: “Non è stata una delle prestazioni migliori. Nel secondo tempo abbiamo provato a recuperare un risultato di svantaggio, ci sono stati dei tentativi di forza ma nulla. Non dobbiamo creare situazioni che non esistono, dobbiamo stare calmi. Siamo ancora quarti con Roma e Lazio dietro ma che comunque non possono raggiungerci domani”. Sullo Stadio: “L’idea di qualsiasi squadra di livello è quella di andare avanti e cercare qualcosa di adatto. Sono discorsi complicati e difficili, però penso che è normale che una squadra come il Milan pensi ad uno stadio come quelli dei top club europei”. La scelta di Kessie in panchina: “La società è stata molto chiara fin da subito e i 2 hanno capito. La scelta è legata a tante cose, sicuramente è una scelta non solo per una questione di punizione”. Sull’arbitro: “Mi piacerebbe vedere l’occasione del rigore. Le immagini parlano chiaro e non mi sembra che il giocatore della Samp tocchi il pallone. Stiamo mantenendo la calma, non vogliamo fare polemiche, ma certi episodi poi ti penalizzano. C’è anche un fallo di mano di Praet su Bakayoko, ma noi restiamo tranquilli. Siamo qui ancora in lotta”.

Foto: Twitter ufficiale Milan