leonardo-equipe

Leonardo: “Faremo un mercato intelligente, non folle. Su Morata e Higuain…”

Queste le parole di Leonardo, nuovo responsabile dell’area tecnico-sportiva del Milan, durante la conferenza stampa di presentazione: “Ho accettato la proposta del Milan perché ho visto una struttura grande con gente che ha tanta voglia di fare, sono felice per come mi abbiano scelto. E’ stato proprio uno studio di mercato per realizzare ciò che loro vogliono, anche questo è stato un motivo importate per me. Siamo legati al Fair-Play finanziario e quindi non penso che sarà un mercato folle ma saggio e intelligente cercando di fare il più possibile. Dobbiamo rispettare gli accordi UEFA. Io traditore per essere andato all’Inter? Capisco che alcuni tifosi mi vedano come un traditore, però che ci siano alcuni tipi di sentimenti vuol dire anche che siamo stati bene negli anni che ho vissuto in rossonero. Higuain o Morata senza cedere? Ci sono varie formule per fare gli acquisti. Siamo legati agli accordi con la UEFA e non credo che sarà possibile fare adesso il grande colpo che ci serve. Le cifre nell’ultimo anno sono raddoppiate e questo non ci aiuta. Gli ingaggi di oggi sono pesanti. Vanno ad incidere: sui trasferimenti ci sono gli ammortamenti. Un giocatore, spesso, costa niente per il trasferimento quanto per l’ingaggio. E siamo legati ai parametri che ti rendono più difficile l’inserimento di grandi nomi”.

 

Foto: L’Equipe

Archivio: Calciomercato