Ultimo aggiornamento: lunedi' 30 november 2020 18:30

Leiva: “Senza il lockdown, Lazio da Scudetto. Champions? Ci divertiremo”

07.10.2020 | 17:18

La Lazio, reduce dall’1-1 con l’Inter, si prepara alla ripresa del campionato quando poi ci sarà da esordire anche in Champions League, dopo un’assenza di 12 anni, dalla stagione 2007-2008.

A parlare di questo primo stralcio di stagione in casa biancoceleste è stato il centrocampista brasiliano, Lucas Leiva che è tornato anche sulla scorsa stagione, che sarebbe potuta finire diversamente senza il lockdown.

Queste le sue parole rilasciate ad Halftime: “Stiamo bene, lo abbiamo dimostrato contro l’Inter e stiamo lavorando per farci trovare pronti al doppio impegno settimanale. La scorsa stagione abbiamo pagato cara le gare ravvicinate e quest’anno non possiamo permetterci questo errore. Tra poco ci sarà la Champions League, non vediamo l’ora di scendere in campo in questa competizione. Non abbiamo pressioni, dobbiamo divertirci e provare a passare il girone. Ci sono tanti club forti e al tempo stesso ogni anno ci sono delle sorprese. Nell’ultima edizione abbiamo visto arrivare ai quarti di finale e in semifinale squadre che nessuno si aspettava. Il Lione eliminò la Juve e il City, la stessa Atalanta per poco eliminava il PSG. Ecco perché dobbiamo solo pensare a divertirci e cercare di fare bene in campo vincendo più partite possibili”.

Parole anche sulla scorsa stagione e quel sogno Scudetto infranto dal lockdown: “Stavamo andando alla grande, dopo il lockdown però non abbiamo giocato bene come avremmo voluto, come ho detto abbiamo patito le gare ravvicinate. Alla fine comunque siamo riusciti a restare nelle prime quattro posizioni. Chissà, magari senza quello stop per lo Scudetto come sarebbe andata a finire. E’ molto strano e triste giocare senza tifosi, il calcio è della gente, è passione. Con gli stadi vuoti è differente, sembrano quasi amichevoli. Mi dispiace anche non sentire i cori degli avversari, fanno parte del calcio. Dobbiamo comunque trovare le giuste motivazioni in questo periodo, sperando che le cose vadano meglio nei prossimi mesi e si possa tornare alla normalità”. 

Fonte Foto: Twitter ufficiale Lazio