Ultimo aggiornamento: mercoledi' 12 agosto 2020 00:30

Lega C: sospensione del torneo, quattro promozioni (tre dirette e  una attraverso sorteggio). La proposta 

18.04.2020 | 17:22

Il Consiglio Direttivo di Lega Pro, riunitosi stamattina, ha deciso di deliberare la sospensione del torneo, il blocco delle retrocessioni, la promozione in B di quattro società. Nello specifico si tratta delle prime tre di ogni girone (Monza, Vicenza e Reggina) più una quarta società individuata tramite un sorteggio tra tutti in club che in data odierna hanno acquisito, nei rispettivi i giorni, una posizione che consenta di disputare i playoff. Il sorteggio  verrebbe effettuato utilizzando il format previsto per la disputa dei playoff. E’ stato inoltre deliberato il blocco dei ripescaggi in Serie C per la stagione 2020-2021 per il maggior numero di club che, con il blocco delle retrocessioni, avrebbero titolo per richiedere l’ammissione al torneo 2020-2021. Questa proposta deve essere approvata il prossimo 4 maggio e poi essere sottoposta al Consiglio Federale per le relative delibere tra i 5 e il 7 maggio. Era stata presa in considerazione anche la possibilità di giocare i playoff in qualche città, ma alla fine è stata deliberata la soluzione del sorteggio. Il protocollo sanitario per completare l’intera stagione sarebbe costato non meno di 35mila euro a club: con tutti gli aiuti possibili e immaginabili, in presenza di altri e assillanti problemi, sarebbe stato un grande problema. Ora bisogna aspettare l’ultima decisione, ma intanto la Lega di Serie C ha deliberato.

 

 

Foto: sito ufficiale Lega Pro