Ultimo aggiornamento: lunedi' 30 marzo 2020 20:30

Leeds United: squadra e dirigenza rinunciano allo stipendio per aiutare i dipendenti

26.03.2020 | 12:00

I giocatori del Leeds United, il team tecnico e la dirigenza del club, hanno preso l’iniziativa di posticipare il pagamento dei loro salari “per il prossimo futuro“, date le difficoltà economiche che il club deve affrontare con la pandemia COVID-19. Il Leeds United conferma che i giocatori, il personale e l’alta dirigenza si sono offerti di posticipare il pagamento dei salari per il prossimo futuro per garantire che tutto il personale del club di Elland Road e Thorp Arch possa essere pagato come mantenere l’integrità del business durante questi tempi incerti.” – si legge nel comunicato. Nella stessa nota il club comunica che, in questo modo, potrà continuare a pagare gli stipendi dei suoi 272 membri nei prossimi mesi.