Lazio logo

Lazio, svolta Correa. E ieri sera (23,30) la sorpresa Badelj

La Lazio svolta con Correa. Un colpo importante, impostato nei giorni scorsi, e ormai vicino alla definizione. La fiducia che cresceva nelle ultime ore si è tramutata in un’operazione ormai al traguardo. Operazione onerosa, con i bonus si potrebbe sfondare il muro dei 20 milioni. E comunque l’erede di Felipe Anderson è giovane (24 anni), ha talento, conosce la serie A, il Siviglia lo aveva preso dalla Samp per un biglietto evidentemente non di sola andata. Ma non finisce qui perché, come anticipato da Gianluigi Longari su Sportitalia alle 23,30 di ieri, la Lazio “è andata concretamente su Milan Badelj“. Sondaggi  c’erano già stati settimane e settimane fa, ora siamo a pochi passi dalla definizione a parametro zero, il coronamento di un desiderio per il centrocampista croato. Badelj aveva un accordo con il Napoli, mai formalizzato, ha aspettato il Milan fino all’ultimo, stava per firmare con lo Sporting Lisbona dopo aver detto no allo Zenit. Ora la Lazio…

Archivio: Calciomercato